domenica 8 gennaio 2012

tagliatelline al salmone e panna acida

Da tempo sono appassionata delle vicende di un commissario svedese che si chiama Kurt Wallander, un noto personaggio di fantasia dello scrittore Henning  Mankell.
Così, viaggiando con la mente in quei luoghi a me così sconosciuti, mi sono trovata, una domenica mattina a voler preparare qualcosa di nordico, dal sapore strong, come i frugali pasti descritti  in quei libri.
così, cercando in giro sul web, ho visto che sono tipici della Svezia piatti a base di patate, salmone, aringhe e carni molto speziate e sopratutto le salse, come quella ai frutti di bosco o a base di aneto.
Ho poi trovato anche su un blog che riproponeva le ricette della parodi, dei tagliolini con salmone affumicato e panna acida....buoni ,mi son detta, e così, mi sono messa ai fornelli ed è nato questo piatto.
ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di tagliatelline all'uovo
  • 200 gr di salmone fresco
  • olio evo
  • un cucchiaio di aneto secco o fresco
  • un bicchierino di vodka
  • mezzo limone
  • 2 patate
  • 250 ml di panna 
  • sale e pepe
per prima cosa  sbucciamo le patate e facciamole a dadini di un cm circa( non serve il righello!!!) e  mettiamo a bollire dell'acqua per cuocere le tagliatelle.
in una padella mettiamo un filo d'olio, il salmone tagliato a dadini e l'aneto.
Saltiamo il tutto velocemente per 5 minuti e sfumiamo con la vodka. facciamo fiammeggiare e teniamo da parte.
Mescoliamo la panna con il succo di limone(otteniamo così della panna acida) e teniamo da parte.
tuffiamo le patate nell'acqua in ebollizione salata, aspettiamo 4 o 5 minuti e tuffiamo le tagliatelle.
scoliamole al dente, con le patate e tuffiamole nella padella con il salmone, aggiungiamo la panna ed un mestolo di acqua di cottura.
Saltiamo velocemente per far amalgamare tutti gli ingredienti e serviamo roventi!!!!
Mi raccomando, essendoci la panna, questo piatto tende ad asciugarsi molto velocemente, abbiate perciò l'accortezza di tenere la salsa molto liquida.A piacere spolverate con pepe nero.

1 commento:

Maria Grazia ha detto...

Tagliatelle all'uovo e salmone fresco, le cose che amo di più.
Che bell'abbinamento! Fantastici.
Da oggi hai una nuova follower!
Complimenti e a presto
Maria Grazia