giovedì 30 aprile 2015

filetto al pepe rosa

il filetto al pepe è un classico della cucina anni 80 che ogni tanto fa capolino nelle salutarissime cucine di oggi.
Per non riproporre sempre il classico con il pepe verde vi presento il mio filetto al pepe rosa.
Sottolineo che questa è la mia versione in quanto, in molti anni di notorietà questo piatto è stato presentato in mille modi, ma così è come piace a me ed ai miei cari.
ingredienti per 2 filetti:

  • 2 filetti di manzo da 200 gr ognuno
  • 2 cucchiai di pepe rosa
  • 1 cucchiaio di senape medio forte
  • 2 cucchiai di panna
  • brandy
  • sale
  • pepe
  • un noce di burro
  • olio EVO
prendete i filetti e salateli da entrambi i lati.
in una padella mettete la noce di burro ed un filo d'olio, quando sono belli caldi adagiate i filetti e fateli cuocere 3 minuti per lato se sono alti almeno 4 cm sennò 2 minuti.sfumate con del brandy e fate flambare.
togliete i filetti e metteteli in un piatto coperti con dell'alluminio.
a questo punto nella padella col sughetto al brandy mettete un cucchiaio di senape, il pepe rosa e la panna.
lasciate deglassare bene tutti i bordi della padella poi riprendete i filetti e rimetteteli nel sughetto per un paio di minuti.
impiattate i filetti con la salsa a specchio sotto.
un piatto non proprio leggero, ma di sicuro gustoso e perfetto per uno strappo alla regola godurioso!

rollè di pollo con vellutata di carciofi

avete delle cosce di pollo ma non volete cucinarle sempre allo stesso modo? Vostro marito odia mangiare le verdure?
ecco la mia soluzione a questi piccoli problemi. un piatto semplice e leggero che può diventare un antipastino gustoso ma anche un secondo ricco e perchè no, un piatto unico.
ingredienti per 4 persone:

  • 4 cosce di pollo
  • 4 carciofi con il gambo
  • 4 fette di speck
  • sale pepe e maggiorana
  • 1 patata
  • 2 cucchiai di pan grattato
  • olio EVO
per prima cosa bisogna disossare le cosce ( potete farle disossare dal macellaio, se è una persona paziente oppure potete prendere 4 fette di petto di pollo), con un batticarne battetele bene, salatele e pepatele. raccogliete tutta la carne che è rimasta attaccata alla ossa e quella che viene via battendole in un recipiente.
pulite bene i carciofi, avendo cura di pulire per bene anche i gambi(ci serviranno per la vellutata).
Tagliate i carciofi a julienne e raccoglieteli nella scodella con la carne avanzata, conditeli con sale, della maggiorana tritata, un filo d'olio ed il pan grattato.
prendete le cosce, stendeteci sopra una fettina di speck e un po' del composto. Arrotolate le cosce e poi chiudetele formando un salamotto in della pellicola trasparente.
Prendete le ossa e mettiamole in una pentola con dell'acqua. quando questo brodo leggero inizierà a bollire buttate i rollè di pollo e lasciateli cuocere per 20 minuti.
in una casseruola tagliate la patata a dadini, i gambi di carciofi a rondelle e fate stufare con un filo d'olio. Bagnate con il brodo di pollo e portate a cottura.
Aggiustate di sale e pepe e poi frullate il composto, ottenendo una crema liscia, potete lasciarla più liquida aggiungendo del brodo o bella densa.
srotolate i rollè dalla pellicola, mettete sul fuoco una padella andiaderente e quando sarà molto calda, adagiateci i rollè e fateli incroccantire per qualche minuto.
tagliateli in due o in tre e serviteli con la velluta. a piacere potete aggiungere dei crostini o dei carciofini fritti.


giovedì 23 aprile 2015

gnocchetti con vongole e carciofi

un primo piatto veloce e sfizioso per gustare gli splendidi carciofi che questa stagione ci ha regalato.
ingredienti per 4 persone

  • 800 gr di gnocchetti di patate
  • 500 gr di vongole fresche
  • 1 cipollotto
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4 carciofi teneri
  • 1 pomodoro rosso
  • olio evo
  • peperoncino
  • maggiorana fresca e basilico
questo come tutti i primi che pubblico di solito è un piatto molto veloce, il cui condimento si prepara giusto giusto mentre fate bollire l'acqua per la pasta.
Mettete sul fuoco una pentola con l'acqua per cuocere gli gnocchi.
in una larga padella tritate il cipollotto, mettete un filo d'olio e fate appassire per 2 minuti.
pulite bene i carciofi e tagliateli a fettine sottili, uniteli al cipollotto e saltateli.
sciacquate bene le vongole e, quando anche i carciofi saranno appassiti unitele in padella.
sfumate con vino bianco e mettete il coperchio per fare aprire le vongole.
Buttate gli gnocchi e mano a mano che vengono a galla scolateli nella padella.
saltateli con il condimento e un attimo prima di servirli spolverateli con la maggiorana fresca e un po' di peperoncino, se vi piace. il pomodoro io lo taglio a dadini piccolini e lo aggiungo solo prima di impiattare.
bon apetit!