martedì 6 maggio 2014

risotto agli asparagi

nonostante sia maggio e la primavera dovrebbe essere arrivata già da tempo, qui continua a piovere tutti i giorni da ormai un mese, così oggi, per scaldare gli animi sconsolati ho deciso di preparare questo delizioso e semplice risotto...per scaldarci un po' il cuore.
ingredienti per 4 persone:


  • 320 gr di riso vialone nano
  • 300 gr di asparagi
  • 1 cipollotto
  • olio EVO
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1  noce di burro
  • 50 gr di grana grattugiato
  • 1 lt di brodo vegetale
Per prima cosa pulisco gli asparagi col pelapatate, poi li spezzo( si spezzeranno proprio dove inizia la parte più tenera e commestibile).
I gambi che non userò li tuffo nel brodo bollente così che rilasceranno il loro sapore.
Preparo un trito con il cipollotto e lo lascio dorare in casseruola con l'olio.
Taglio a rondelle gli asparagi, tenendo le punte da parte, e unisco alla cipolla.
Lascio stufare giusto 5 minuti, poi aggiungo il riso, lo faccio tostare bene, finché i chicchi non sono tutti traslucidi, così salo e sfumo col vino bianco.
Aspetto che evapori e poi bagno col brodo fino a coprire il riso.
Mescolo per bene, tenendo il riso sempre bello bagnato, poi a cottura ultimata, spengo la fiamma ed aggiungo le punte degli asparagi, il burro freddo ed il grana.
Do un'energica mescolata per far sciogliere bene il burro ed il risotto è pronto.
Il mio piatto poi, lo finisco sempre con una spolverata di pepe nero fresco.
Buon Appetito!

Nessun commento: