martedì 13 marzo 2012

risotto gamberi e arance

Il primo piatto che ho preparato in vita mia è stato un risotto, ricordo che avevo 10 anni e mia mamma aveva appena comprato uno di quei fascicoli sui primi piatti che escono spesso in edicola ed io ,estasiata dalle immagini colorate e perfette non potei fare a meno di "sequestrare" i miei familiari e preparargli il risotto agli agrumi.
Quello che vi posto oggi, è l'elaborazione di quel risotto, adattata alla zona dove mi trovo ora.
ingredienti per 4 persone:
  • 320 gr di riso per risotti
  • 1 piccola cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • 400 gr di gamberi 
  • olio
  • 2 arance
  • brodo vegetale
Mettete a scaldare il brodo, pulite i gamberi, mantenendo i carapaci e spremendo le teste in una ciotolina.
Tuffate i carapaci e le teste spremute nel brodo.
In una casseruola mettete due rametti di prezzemolo, mezza cipolla tagliata a pezzi grandi e mezzo spicchio d'aglio.
Fate imbiondire, sfumate con una spruzzata di vino bianco e, quando sarà evaporato, togliete gli odori.
Fate tostare il riso nell'olio (aromatico), salate, spruzzate nuovamente con vino.
Grattugiate la scorza delle arance, aggiungetela al riso, poi, portata a cottura con il brodo, mantenendo però il riso piuttosto asciutto.
Spremete le arance, filtrate il succo con un colino.
Quando il riso sarà cotto, spegnete il fuoco,aggiungete i gamberi ed il succo delle loro teste, mescolate velocemente, poi aggiungete il succo.
Lasciate riposare per 3 minuti, poi impiattate....sentirete che delizia!
Questa ricetta partecipa al contest Rice Blogger 2012  



    Nessun commento: