giovedì 2 febbraio 2012

ciambellone di Fulvio!!

Questa ricetta la posto per il mio più caro amico Fulvio, che adora fare colazione col ciambellone di casa e che diverse volte mi ha chiesto  una ricetta semplice semplice, adatta anche ad un single alle prime armi.
quindi eccola qui, semplice e speciale:

  • 3 uova grandi (tot200gr)
  • 1 bicchiere di olio di semi
  • 1 bicchiere di latte
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • 2 cucchiai di cacao amaro 
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • vaniglia o limone o arancio grattugiati
in una scodella rompere le uova, aggiungere lo zucchero e sbatterle bene per farle diventare spumose e chiare.
Aggiungere l'olio ed il latte, continuare a mescolare.
Setacciare la farina, mescolarla al lievito ed al pizzico di sale e aggiungerla al composto di uova.
bisogna ottenere un composto cremoso, che fila!
a questo punto aggiungiere gli aromi, a piacere e dividere il composto in due scodelle.
In una aggiungere il cacao ed un cucchiaio di latte e mescolare.
Imburrare ed infarinare una teglia da ciambellone,versarci i due impasti, uno alla volta.
Cospargere la superficie con un cucchiaio di zucchero semolato e mettere in  forno statico a 180° per 45 minuti.
Con un forno ventilato, la temperatura sarà di 170°x 35 minuti.
Mi raccomando di non aprire mai il forno prima di mezz'ora di cottura... altrimenti si affloscerà tutto!
Per vedere se è cotto, infilarci uno stuzzicadenti, se uscirà asciutto il dolce è pronto.
Lasciare il ciambellone nel forno spento con lo sportello aperto e toglierlo dallo stampo solo quando sarà freddo!!!!
E questo è il risultato....
il primo è con l'aggiunta di 100 gr di cioccolato tritato in superficie prima della cottura
con questa ricettina partecipo al contest di Francesca a Valentina:

1 commento:

valentina ha detto...

Anche a me piacciono molto le ricette semplici !
Grazie e a presto ...nel frattempo mi sono unita al tuo blog.
Valentina