lunedì 21 novembre 2011

penne e ragù di calamari

quest'oggi vi presento un ragù, si ,ma di mare.
Semplice nella sua realizzazione, e particolarissimo nel gusto, arricchito ovviamente da un ottima pasta di qualità, perchè bisogna sempre ricordare, che un buon piatto di pasta, si fa in primis con un ottima pasta!
passiamo agli ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr di penne Benedetto cavalieri
  • 400 gr di calamari
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • olio EVO
  • sale e peperoncino
  • 10 pomodorini datterini sodi
Mettiamo a bollire una pentola con dell'acqua.
Prendiamo carota,sedano, cipolla e l'aglio, tritiamoli finemente e soffriggiamoli in una casseruola per alcuni minuti. aggiungiamo anche il peperoncino, possibilmente fresco.
Prendiamo i calamari, puliamoli se necessario, e mettiamoli nel frullatore con mezzo bicchiere di vino.
frulliamoli per qualche secondo, basta che siano tritati, aggiungiamoli al soffritto e lasciamo cuocere per 10 minuti.
Aggiustiamo di sale e facciamo riposare a fuoco spento con il coperchio.
Tagliamo i pomodorini a pezzettini, saliamoli e mettiamoli a sgocciolare in un colino.
Cuociamo la pasta e scoliamola al dente nella casseruola con il sughetto.
Saltiamo velocemente ed aggiungiamo i pomodorini e dell'acqua di cottura se necessario.
prima di impiattare, spolveriamo il tutto con abbondante prezzemolo tritato.
Buon Appetito!
Questa ricetta partecipa a :


http://www.atmosferaitaliana.it/blog/category/ricette/contest-pasta-cavalieri/

1 commento:

Atmosfera Italiana ha detto...

mmmm si presenta bene....ed è di gusto! lo sai che hai il dono di far apparire tutto semplice.
Carla