giovedì 6 ottobre 2011

pappardelle con pomodori datterini e canocchie

ricettina semplice semplice ma gustosissima.
ingredienti per 4 persone:
500 gr di pappardelle fresche all'uovo
300 gr di pomodori datterini freschi
300 gr di canocchie
mezzo cipollotto tritato
uno spicchio d'aglio in camicia
basilico
un pizzico di origano
olio EVO
sale
peperoncino a piacere
mezzo bicchiere di vino per sfumare.
procedimento:
mettere a bollire l'acqua per la pasta.
in una padella larga 30 cm almeno mettere il cipollotto e lo spicchio d'aglio ad imbiondire con un po d'olio, aggiungere poi le canocchie tagliate in 3 o 4 pezzi (tagliatele sopra la padella o comunque in un recipiente in modo da recuperarne il succo),saltate velocemente, aggiustate di sale e peperoncino e sfumate dal bordo della padella con il vino bianco.
Nel frattempo bucherellate i pomodori con uno stuzzicadenti e tuffateli nell'acqua bollente per la pasta per un minuto.
Scolateli e freddateli immediatamente con acqua fredda. in questo modo le pelle verrà via rapidamente. Tagliateli a dadini, o sbriciolateli con le mani se non avete tempo ed aggiungeteli al sugo di canocchie.
 Lasciate cuocere 5 minuti.
Tuffate le tagliatelle nell'acqua bollente e salata, scolatele al dente ripassatele nella padella con il sugo.
Le tagliatelle assorbono molto sugo, aggiungete quindi qualche mestolo di acqua di cottura e un filo d'olio.
spolverate col basilico ed origano ed impiattate....
Buon Appetito!

1 commento:

Natalia ha detto...

grazie per questa seconda ricetta e ancora in bocca al lupo.