martedì 4 ottobre 2011

crostata con crema cotta ananas e more

Per la realizzazione di questa ricetta ringrazio il maestro Luca Montersino, che con semplicità e tecnica mi aiuta e mi da nuovi spunti per avvicinarmi al fantastico mondo della pasticceria .
Ho voluto provare a farla per il procedimento della crema, visto che ogni volta che la facevo non potevo perderla d'occhio un secondo, ero un po perplessa nel vedere il maestro che la preparava in 1 minuto e che addirittura la girava solo un secondo....poi una volta fatta, ovviamente mi sono dovuta ricredere, è davvero semplice, credo che chiunque dopo questo procedimento sia in grado di fare una crema pasticcera!!!!
ingredienti per una teglia di 24 cm:
250 gr di pasta frolla
160 gr di latte
80 gr di panna
120 gr di zucchero
70 gr di tuorli
15 gr di fecola di patate
la scorza grattugiata di mezzo limone
3 fette di ananas sciroppato
2 cucchiai di zucchero di canna
20 more
20 gr di gelatina neutra(facoltativa)
procedimento:
Accendere il forno statico a 220°.
In un pentolino portare a bollore il latte con la panna e la scorza grattugiata di limone.
con un frullino montare bene i tuorli a temperatura ambiente con lo zucchero, fino ad ottenere una crema molto gonfia e quasi bianca, poi con una spatola aggiungere la fecola mescolando dal basso verso l'alto.
versare il composto tutto in una volta nel latte in ebollizione.
aspettare che riprenda al bollore e che si creino delle bolle ad avvolgere il composto d'uovo, solo allora mescolare energicamente con una frusta e spegnere il fuoco. La crema è pronta.
stendere la pasta frolla in uno spessore di 1/2 cm, posizionarla nella teglia imburrata e bucherellarla con i rebbi di una forchetta.
prendere l'ananas e metterlo in un pentolino, cospargerlo con dello zucchero di canna e farlo caramellare qualche minuto.
adagiare poi le fette di ananas sulla frolla, aggiungere qualche mora e versare la crema calda, senza livellarla, in modo che in cottura le creste più alte si bruniscano.
infornare per 30 minuti o il tempo necessario a far brunire la crema e far imbiondire la frolla (ogni forno è diverso).
fatela raffreddare per bene, magari fate anche un passaggio di un paio d'ore in frigo, sformatela e pennellatela con la gelatina(serve solo a renderla lucida) poi guarnite a piacere con more e ananas....
questa torta in casa mia è durata, una volta pronta 10 minuti, ai bambini è piaciuta tanto per le more, ai grandi per l'ananas,che rinfresca la bocca.... provare per credere!!!

Nessun commento: