mercoledì 17 agosto 2011

SALMONE ALL'ARANCIA

antipasto pratico, da conservare sottolio per diversi giorni, pratico, versatile e anche piuttosto economico.
la marinatura all'arancia darà quel leggero sapore lievemente aspro di agrumi freschi, non il solito sapore di aceto delle classiche marinature che troviamo nei ristoranti di solito.
ingredienti:

  • 500 gr di salmone fresco sfilettato
  • 6 arance grandi e succose
  • 2 limoni succoso
  • 1 cucchiaio di sale
  • 400 ml di olio d'oliva
  • maggiorana
preparazione:
pelare le arance e i limoni con il pelapatate e tenerne da parta le scorze.
spremere gli agrumi in una scodella, aggiungere il sale fino e mescolare per farlo sciogliere.
assaggiare la marinatura, deve risultare molto salata.
immergere le fette di salmone una alla volta nella marinatura, avendo cura che siano tutte coperte col liquido, se non dovesse bastare, aggiungere altro succo di agrumi.coprire con pellicola o con il coperchio del contenitore e mettere in frigo per 24 ore.
riprendete le scorze tenute da parte e preparate un olio agli agrumi per conservare il salmone.
scaldate in un pentolino l'olio d'oliva con le scorzette d'agrumi.
raggiungete una temperatura di max 50° per non perdere le proprietà dell'olio e spegnete il fuoco.
(l'olio è sui 50° quando, scaldandolo a fiamma bassa, comincia a diventare liquido, come l'acqua)
lasciate raffreddare e conservate l'olio agli agrumi fino al giorno dopo.
trascorse le 24 ore, il salmone dovrebbe essere pronto, è passato cioè dal colore forte e lucido ad una colorazione omogenea rosa pastello. scolatelo quindi dalla marinatura, asciugate le fette con carta assorbente, posizionatele ordinatamente in un contenitore e copritele con l'olio agli agrumi.
consiglio di far riposare il salmone nell'olio almeno una notte prima di consumarlo, per far si che i sapori si amalgamino per  bene.
al momento di servirlo cospargete il salmone con foglioline di maggiorana fresca e fette di arancia pelata al vivo.
BUON APPETITO


Posted by Picasa

Nessun commento: